Ultime dal Blog

logo-box

Richiesta Informazioni

diploma-alberghiero

Diploma alberghiero: materie, qualifiche, sbocchi lavorativi

Diploma alberghiero: cosa si studia, qual è la qualifica e quali sbocchi lavorativi offre?

Il diploma alberghiero, per anni, è stato visto come il diploma di “serie B”, adatto a chi non aveva voglia di studiare e voleva solo trovare un lavoro quanto prima. Ma col tempo ci si è resi conto, fortunatamente, che questo è uno dei diplomi più interessanti e completi, soprattutto in base all’aspetto lavorativo.

Perché scegliere proprio questo istituto? La verità è che le scuole superiori alberghiero aprono una serie di porte lavorative di profondo interesse, diversamente dai licei.

Ma cerchiamo di capire qualcosa in più.

Diploma alberghiero: materie, qualifiche e sbocchi lavorativi.

Partiamo subito da un presupposto, una delle scelte più importanti che un/una ragazzo/a affronta nella vita adolescenziale è proprio la scelta dell’indirizzo di studi da percorrere. Il diploma alberghiero per quanto sia stato criticato per anni, è attualmente una delle scelte più sicure.

Nonostante in questa prima scelta importante si venga aiutati da familiari e docenti, in verità è una scelta affrontata completamente del giovane studente. Prima di prendere una decisione ponetevi una domanda: “cosa voglio fare da grande?”. Se la risposta è l’architetto o il dentista, allora optate per altro, ma se ricade sulla ristorazione, sull’accoglienza, sul turismo e simili, allora scegliete il diploma alberghiero.

Vediamo come funziona e cosa offre questo titolo…

materie-scuola-alberghiera

Innanzitutto gli anni obbligatori sono 3, ma per una qualifica completa bisogna chiudere il percorso dopo i 5 anni. Alla fine di questo percorso, come per ogni scuola, viene rilasciato un diploma dall’istituto tecnico alberghiero, una qualifica tecnica. Grazie a questa qualifica è possibile entrare da subito nel mondo del lavoro. Una cosa molto interessante riguarda la stessa qualifica, per il diploma alberghiero ne esistono varie, che gli studenti decideranno poi quale percorrere per ottenere la qualifica di tecnico dei servizi turistici o di tecnico dei servizi di ristorazione. Analizzato questo è facile capire che se la scelta ricada sulla ristorazione si cerca un tipo di lavoro completamente diverso dai servizi turistici. Cosa che analizzeremo a breve.

Le materie istituto alberghiero in verità non sono molto diverse da quelle tradizionali, difatti vi è italiano, matematica, inglese, francese, storia, diritto ed economia e le immancabili educazione fisica e religione. Poi come ogni istituto che si rispetti, vi sono le materie di riferimento titolo specialistiche come: scienza e cultura dell’alimentazione, scienza degli alimenti, laboratori di servizi enogastronomici e di accoglienza. Col tempo verranno aggiunte materie come gestione delle aziende di ristorazione ed economia e tecnica dell’azienda turistica e alberghiera e simili. Inoltre verranno effettuati degli stage presso ristoranti, alberghi, pasticcerie ecc, proprio per immergersi nella pratica lavorativa.

Come notato le materie scuola alberghiera aprono agli studenti diverse opzioni. Gli sbocchi lavorativi possono esser dei più vari e non bisogna fermarsi al solo chef o cameriere. Col diploma alberghiero è possibile diventare receptionist, sommelier, maitre, barman, responsabili di sala, agenti viaggio… e se si vuole ottenere molto di più, dopo la qualifica è possibile continuare con altri corsi di formazione per poter diventare manager della ristorazione, di alberghi, diventare tour operator, guide turistiche, e così via.

Diploma alberghiero: oltre il diploma

Comprese le materie dell'alberghiero e le varie opzioni di qualifiche alberghiere rilasciate, possiamo andare oltre. Il solo titolo apre già diverse porte, dà diverse possibilità e sbocchi, ma non sempre si è pienamente sicuri o felici di determinate scelte. Come detto anche per chi ha ottenuto il diploma alberghiero è possibile continuare gli studi attraverso corsi di formazione ed università. Ma in quest’ultimo caso, quale università scegliere?

Premettendo che si è liberi di scegliere qualsiasi indirizzo, purché si sia disposti a studiare, per chi ha conseguito questo titolo, come facoltà “di punta” vi sono indicati 3 tipi: Economia e commercio, Lingue e Scienze dell'economia e della gestione aziendale (manager turistico…). Queste scelte ricadono sempre in base al titolo di scuola alberghiera Napoli e alle possibilità di carriera future.

cta-istituto-san-giorgio

Ultime dal Blog

Corsi universitari

universita-telematica-ecampus

Corsi Singoli 24 CFU

Contatti

Via Dorando Pietri, 3/5 - 80010 Quarto (NA)

  • dummy 081- 8767159

  • dummy 081- 8767159

  • dummy info@istitutosangiorgio.com

  • dummy oasisrlimpresasociale@legalmail.it

Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre ultime news.

Search