Ultime dal Blog

logo-box

Richiesta Informazioni

management-dello-sport

Management dello sport e delle attività motorie: le materie

Management dello sport e delle attività motorie – gli sbocchi

Il corso di studi in Management dello sport e delle attività Motorie è uno dei corsi più innovativi e richiesti nell’ultimo decennio. Un corso di laurea che permette di lavorare nel campo dello sport a 360° senza dimenticare nulla. Per chi ama lo sport sotto ogni punto di vista, è la scelta migliore da fare.

Perché scegliere questo percorso? Cosa si studia e quali e quanti sono gli sbocchi lavorativi? Tutto ciò che c’è da sapere sulla laurea in Management dello Sport e delle Attività Motorie.

Management dello sport: materie di studio e sbocchi lavorativi

Perché scegliere, tra tutti i corsi esistenti sullo sport ed attività legate ad essa proprio il corso di management? Ora, tralasciato l’amore per lo sport, bisogna comprendere quali siano le materie di studio e le occupazioni per i laureati in management dello sport.

Iniziamo col dire che scegliere questo tipo di percorso non è per tutti, non tanto per le materie di studio, quanto più per le occupazioni. Bisogna amare quello che si studia, ma la propria carriera non deve fondarsi solo su questo presupposto. Bisogna porsi degli obiettivi e comprendere se tale indirizzo di studi possa piacere.

Le materie di studio sono diversi che passano dall’economia al diritto, arrivando alla medicina dello sport, sono: Strumenti informatici per lo sport; Diritto amministrativo sportivo; Economia dello sport; Economia e gestione delle imprese sportive; Diritto sanitario e dello sport; Analisi costi e benefici degli eventi; Metodologie anti-doping; Igiene, qualità e sicurezza dello sport; Pediatria applicata alle attività motorie; Business plan aziende sportive; Patologia generale; Economia e Management…

Da come notato, i corsi di formazione sportivi, quindi Management dello sport, è un tipo di percorso molto intenso e particolare nello studio, dove si abbracciano diverse materie e dove ognuno di essa è essenziale per arrivare decisamente più preparati e predisposti ai vari sbocchi lavorativi.

ecampus-napoli

Per quanto riguarda gli sbocchi lavorativi in management delle attività motorie e sportive, questi possono essere:

  • Manager sportivo;
  • Direttore sportivo;
  • Dirigente sportivo in realtà sia profit che no profit.
  • Promoter sportivo e sport communication manager;
  • Organizzatore di attività e di eventi sportivi;
  • redattore di prodotti editoriali-multimediali;
  • Gestore di palestre, centri fitness e affini;
  • Osservatore sportivo;
  • Arbitri e giudici di gara;
  • Imprenditore sportivo e nelle imprese collegate - management sportivo.

Con una laurea in management dello sport, è possibile entrare in Federazioni, Leghe, Società sportive e così via, nei ruoli più disparati, anche di elevata importanza, arrivando a coprire anche ruoli imprenditoriali.

Una scelta unica ed eccitante che porta lo studente in un mondo unico e sempre in piena evoluzione. La scelta migliore, non solo per la possibilità occupazionale, ma anche per l’importanza degli stessi ruoli.

Titoli d’accesso in Management dello sport e delle attività Motorie

Per accedere al corso di laurea magistrale in Scienze e Management dello Sport e delle attività Motorie è necessario possedere un titolo in Scienze delle attività Motorie e Sportive - Classe L 22 o classe 33 - o altro titolo di studio equivalente. Da ciò è possibile dedurre che prima vi deve esser una laurea triennale per l’accesso alla specialistica indicata.  

Inoltre, oltre al titolo di studio, per esser ammessi al corso di laurea in Management dello sport e delle attività Motorie vi deve essere il possesso di specifici requisiti curriculari, oltre che all’adeguata preparazione personale che verrà verificata tramite test di ammissione tendente ad accertare le conoscenze pregresse relative a:

- Comprensione e gestione delle attività motorie e sportive;

- strumenti per la gestione di attività motorie e sportive individuali e/o di gruppo;

- principi pedagogici, sociologici, giuridici ed economici necessari per comunicare efficacemente con i praticanti le attività motorie e sportive;

- ed in più, la conoscenza della lingua inglese.

Cosa ultima, ma non meno importante, vi saranno forniti dallo stesso corso di studi una serie di tirocini da seguire per l’orientamento lavorativo.

quale-e-la-facolta-con-piu-sbocchi-lavorativi

Ultime dal Blog

Corsi universitari

universita-telematica-ecampus

Corsi Singoli 24 CFU

Contatti

Via Dorando Pietri, 3/5 - 80010 Quarto (NA)

  • dummy 081- 8767159

  • dummy 081- 8767159

  • dummy info@istitutosangiorgio.com

  • dummy oasisrlimpresasociale@legalmail.it

Newsletter

Resta aggiornato sulle nostre ultime news.

Search